È ora di acquistare una nuova porta blindata. Con il bonus conviene.

Martedì, 08 Ottobre 2019

È ora di acquistare una nuova porta blindata. Con il bonus conviene.

L’estate è finita, si ritorna a casa con un pò di nostalgia delle vacanze, ma allo stesso tempo con tanta voglia di accoccolarsi tra le mura domestiche ed aspettare l’autunno alle porte.

La casa nel periodo invernale diventa un proprio e vero rifugio, dove viziarsi un pò guardando qualche bel film alla nuova TV. È anche il momento giusto per ascoltare buona musica dal nuovo stereo. E poi che dire, la cucina centro della vita di una casa è il luogo ideale dove ritrovarsi per preparare una buonissima torta o cucinare un bel pranzetto con i nuovi elettrodomestici.

Tra tutte queste nuove comodità forse avete dimenticato qualcosa di veramente importante!

La Porta Blindata

No, non sottovalutate la questione vi prego. Se l’estate è passata indenne senza alcuna visita sgradita sappiate che non è stato così per molte persone che dopo aver subito il brutto fattaccio avrebbero voluto dotare la propria casa di maggiori sistemi di effrazioni pur di non vivere la spiacevole esperienza di ritrovare la propria abitazione sotto sopra.

Insomma l’autunno è anche il momento ideale per cambiare la porta blindata e acquistarne una più sicura, che abbia un buon livello di protezione, e magari scegliere anche nuovi bellissimi pannelli.

Perché dico questo, perché molte volte non ci accorgiamo che quell’ambiente caldo e accogliente che abbiamo creato come prima cosa deve essere salvaguardato il più possibile. Per ovviare a questa spesa vengono in aiuto gli incentivi e i bonus sulla sicurezza.

C’è ancora tempo per sfruttare questa opportunità, ma bisogna correre perché dicembre è dietro l’angolo.

Tutti i bonus per la detrazione fiscale al 50% per l’acquisto della porta blindata sono validi fino al 31 dicembre 2019

Il limite dell'importo totale delle spese deducibili è 96.000 euro.

Non dite che poi non ve lo avevamo detto!
Andiamo a vederli insieme

Bonus Sicurezza 2019

Come da titolo sono bonus che riguardano tutti quei lavori indispensabili a rendere più sicuro un luogo.
Come bisogna procedere?
Dopo aver scelto la porta blindata basta effettuare il pagamento tramite bonifico bancario parlante, con l'indicazione: ristrutturazione edilizia. Ricordatevi anche di inserire codice fiscale o partita iva di chi effettua il bonifico e Partiva iva della azienda a cui inviamo il bonifico. Ricordatevi inoltre che state usufruendo di un incentivo e in quanto tale dovrete essere in grado di esibire, in caso di controlli, il bonifico, così come la fattura di acquisto per ben dieci anni.

Eco Bonus

Si tratta di un incentivo sempre al 50%, ma relativo a lavori di efficientamento energetico. Se vorrete usufruire di questo bonus è importante che quando andrete a scegliere la porta blindata, oltre al livello di sicurezza prestiate attenzione che la porta possegga l’idoneo certificato CE che dimostri la sua capacità di risparmio termico. L’iter burocratico in questo caso è più complesso. Bisogna inviare tutta la documentazione della spesa on-line attraverso il sito dell’Enea, che comunque offre un portale informativo. L’agenzia delle Entrate, Ente preposto a ricevere tutti i documenti necessari (la dichiarazione di consenso sulla sostituzione della porta d'ingresso; l'autorizzazione allo svolgimento dei lavori che indichi chiaramente la data di inizio che deve essere compatibile con le spese che sono state ammesse dal bonus ristrutturazione; la domanda di accatastamento; le ricevute di pagamento ICI IMU; se i lavori hanno interessato delle parti in comune di edifici residenziali, occorre avere la delibera dell'assemblea che ha autorizzato i lavori) ha predisposto anch’egli un portale informativo

Bonus casa ristrutturazione Edilizia 2019.

Anche nei semplici interventi di ristrutturazione ordinaria, rientra l’acquisto e l’installazione della porta blindata e quindi la relativa detrazione fiscale.

Tutti i bonus appena visti danno diritto alla detrazione fiscale del 50% sull’importo speso, da detrarre dai contributi irpef da versare. Le rate previste sono dieci per anno. I bonus non sono cumulabili l’uno con l’altro.

Catalogo prodotti


Porte Blindate

Porte Blindate

T&T progetta e realizza rivestimenti per porte blindate, associando la qualità dei materiali selezionati allo stile ed alla cura del design.

Continua

Porte Interne

Porte Interne

Tra le nostre numerose proposte, troverai sicuramente una porta che rispecchia il tuo stile.

Continua

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Sei interessato ai nostri prodotti? Hai bisogno di saperne di più?
Il nostro staff è disponibile a qualsiasi richiesta di informazioni.

Contatti

Via Savutano, 102
Lamezia Terme (CZ)

Seguici

Copyright © 2018 T&T Porte e Blindati. Tutti i diritti riservati.
Via Savutano, 102 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02827210796 - Tel. +39 0968 463553 - Fax +39 0968 464190 - WhatsApp +39 331 2297219
design: cfweb

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la fruizione dei contenuti